Alimentazione, Benessere

Nutrizionista: chi è e di cosa si occupa

Con la collaborazione della Dott.ssa Carlotta Berti, nutrizionista.

Di cosa si occupa il nutrizionista?

Il nutrizionista, come suggerisce la parola stessa, si occupa di nutrizione, ovvero di come gli alimenti interagiscono con i nostri processi biologici. Questi processi riguardano tutto ciò che accade quotidianamente all’interno del nostro corpo, quindi le reazioni che avvengono per permetterci di crescere, di lavorare, di studiare, di vivere. Imparare a nutrirsi nel modo adeguato è uno degli aspetti imprescindibili se si vuole vivere una vita lunga e in salute.

Nutrizionista e dietologo: quali sono le differenze?

Ad oggi di nutrizione possono occuparsi più figure professionali: il dietista (laureato in dietistica), il nutrizionista (un biologo che si è specializzato in scienze della nutrizione) e il dietologo, un medico anch’esso specializzato in nutrizione.

Come si svolge una visita dal nutrizionista?

La visita si compone di un colloquio individuale, un’analisi della composizione corporea (con un BIA test) e la stesura di un piano nutrizionale ed integrativo estremamente personalizzato. Solo in questo modo è possibile comprendere l’importanza e i benefici che si possono trarre dal mangiare in modo sano.

Che cos’è un piano nutrizionale?

Un piano nutrizionale è un programma alimentare elaborato e personalizzato sulle esigenze e gli obiettivi del singolo paziente.

Il ruolo della nutrizione nella prevenzione

Un percorso nutrizionale dev’essere visto come una delle possibilità per restare in salute senza dipendere da farmaci per la vita intera. Sono proprio i benefici che si ottengono da un percorso lineare ed efficace a facilitare il mantenimento delle nuove sane abitudini. Nel senso comune la dieta viene vista come privazione, come eliminazione di cibi col mero fine di dimagrire. Tuttavia, l’etimologia della parola “dieta”, dal greco diaita, indica piuttosto uno stile di vita.